Dove andare a vivere in pensione a Milano

dove andare a vivere in pensione a milano

Arrivati al meritato periodo di riposo dopo tanti anni di onorato lavoro, sono in molti a chiedersi dove andare a vivere in pensione a Milano.

Dopo una vita passata a lavorare, è finalmente arrivato il momento di godersi un po’ di meritato riposo. La vita in pensione, però, non è sempre facile. Non solo per il lato economico e fiscale, sul quale è meglio non addentrarsi perché varia in base alla situazione lavorativa. La vera sfida è capire come riorganizzare il proprio tempo adesso che non c’è più l’impegno della propria professione. E questo cambia abitudini ed esigenze abitative. In una città improntata al lavoro e all’attività come Milano, poi, la questione diventa ancora più interessante.

Gran parte della nostra vita è trascorsa al lavoro, che detta il ritmo delle giornate e fa da riferimento per organizzare ogni tipo di attività. Con la pensione questo orientamento viene meno ed è dunque necessario ri-programmare il proprio stile di vita. Durante i lunghi anni di lavoro si fanno progetti, si sognano nuovi inizi, viaggi e hobby da cominciare. Ma non è sempre facile. Per fortuna Milano offre molte alternative, con iniziative ad hoc e servizi su misura per la terza età.

Vivere da pensionati a Milano

Il consiglio fondamentale è quello di non restare fermi. Dopo una vita di corsa, trascorsa tra lavoro, impegni e famiglia, la voglia di fermarsi è più che comprensibile. Ma non bisogna perdere il ritmo e la buona abitudine di sentirsi impegnati. Certo, i tempi e le modalità saranno diverse; ci si potrà concedere del meritato riposo e maggiori momenti di relax. L’importante, però, è mantenersi produttivi, impegnando mente e corpo.

Ognuno ha le sue passioni e i suoi hobby: dalla cucina al giardinaggio, dallo sport all’arte. La pensione è il momento giusto per dedicare a queste attività maggior tempo e impegno, che durante il lavoro venivano inevitabilmente sacrificate. Non solo: la vita da pensionato è ideale per scoprire nuovi interessi e sperimentare qualcosa di nuovo. Milano mette a disposizione circoli e associazioni che permettono di tenersi attivi, magari incontrando anche nuove persone con cui condividere le proprie passioni. E non mancano le offerte nel campo del volontariato: un ottimo modo per mantenersi energici e produttivi, con la consapevolezza di apportare un beneficio alla comunità.

Godersi la pensione ad House at Quanta Club

Coltivare i propri interessi e le proprie passioni, mantenersi in attività e in salute, compatibilmente con le nuove esigenze abitative: questa è, e deve essere, la vita da pensionati.

House at Quanta Club rappresenta il luogo ideale che racchiude nel suo progetto la proposta perfetta ad accogliere tutte le precedenti richieste. Non solo sorge ad Affori, collegatissima con il centro di Milano, ricca di servizi, ma allo stesso tempo più tranquilla e meno frenetica. Ma soprattutto può godere degli esclusivi vantaggi del Quanta Club, declinati in un’apposita versione per la terza età.

La pensione ad House at Quanta Club è una vera e propria seconda giovinezza. Non solo impianti sportivi e sala fitness per curare il proprio corpo, con corsi specifici e programmi dettagliati. All’interno del centro residenziale è presente il Fisiomed, un centro medico direttamente sotto casa per ogni evenienza: una grande comodità che permette di non spostarsi per visite e controlli. Inoltre, la lounge area propone un luogo di svago, incontro e intrattenimento, per godersi in compagnia i momenti di riposo. House at Quanta Club propone uno stile di vita che coniughi relax e attività, benessere fisico e psicologico, per una terza età che sia sinonimo di comfort e qualità.

Partecipa alla discussione

Compare listings

Confrontare