Affori zona di Milano ottimamente collegata

Abitare a Milano significa servizi e mobilità, spostamenti veloci e funzionali. Soprattutto per i lavoratori i collegamenti sono fondamentali. Così, quando bisogna cercare casa, una dei primi aspetti da tenere in considerazione sono proprio i servizi di trasporto.

Sempre più spesso le case vengono scelte in base alla loro funzionalità logistica: non solo l’arredamento e l’estetica, ma anche i possibili collegamenti che la location offre. Per chi non ha la macchina sempre a disposizione, o semplicemente vuole evitare lo stress del traffico e del parcheggio, la metro e gli autobus sono un fattore fondamentale nella scelta della propria abitazione. Proprio per questo Affori si sta rivelando meta particolarmente ricercata e gradita: il quartiere della parte settentrionale del comune di Milano offre da questo punto di vista un’ottima organizzazione.

Affori in metropolitana

Uno dei servizi che tutte le città invidiano a Milano è sicuramente la metropolitana, con i suoi collegamenti capillarizzati ed efficaci. Affori rientra pienamente in questa mappa, con le due fermate ad Affori proprio sulla linea gialla M3. Per avere un’idea della comodità e della funzionalità, in soli quindici minuti è possibile arrivare da Milano Centrale ad Affori.

Alla metro si aggiunge il servizio di autobus e filobus, con numerose corse che passano da Affori. Grazie al potenziamento dei trasporti avvenuto a partire dal 2017, altre due linee collegheranno Affori con le altre zone di Milano. Alla classica linea 70 ecco aggiungersi la corsa 35 e 41, che miglioreranno i collegamenti con il quartiere Bovisasca.

Affori zona green anche nei trasporti

Milano è stata una delle prime città a lanciare l’iniziativa del bike sharing, il servizio di noleggio di biciclette per girare comodamente la città e limitare traffico e smog. Un’idea brillante ed ecologica che negli anni si è evoluta e migliorata, aumentando i punti in cui è possibile trovare le biciclette. Tanto che sono nate le stazioni BikeMi, il servizio di bike sharing del comune di Milano, una sorta di trasporto pubblico a due ruote. Biciclette classiche, con i primi trenta minuti gratuiti, elettriche e con seggiolino, per un totale di oltre 4000 esemplari disposte in 280 stazioni.

Tra queste rientrerà finalmente anche Affori: un quartiere dotato di due fermate della metro, due piste ciclabili e le sue inconfondibili aree verdi, non poteva certo mancare all’appello sui trasporti green. La svolta verde si vede anche in questi dettagli, e Affori si conferma quartiere attento e in continua evoluzione per offrire i migliori servizi ai suoi abitanti.

Compare listings

Confrontare